Sanità

Che cosa facciamo

Bain aiuta le principali aziende sanitarie a lavorare a 360° su strategie, operatività, organizzazione, fusione ed acquisizioni. I nostri team interdisciplinari apportano in ogni impegno un’esperienza variegata ed ampia – unitamente ad uno spirito collaborativo. Lavoriamo a fianco dei team clienti ad ogni livello aziendale per sviluppare soluzioni pratiche che possano produrre risultati ripetibili e sostenibili. Il nostro modus operandi ci porta a sostenere i nostri clienti sia in mercati già avviati sia in mercati emergenti.

Alcuni esempi di nostre prestazioni sono riportati qui di seguito:

  • Creare strategie di crescita attendibile sui mercati già avviati ed emergenti al fine di raggiungere la leadership di mercato. Per aziende sanitarie, la crescita è un imperativo—non un’ opzione, anche se molte aziende trovano difficoltà a raggiungere una crescita redditizia e robusta. Lavoriamo con operatori sanitari per sviluppare ed attuare strategie di crescita che aiutino a raggiungere pienamente il potenziale. Aiutiamo il nostro cliente ad individuare opzioni strategiche che rafforzino le loro fondamenta, valutare le loro opzioni con disciplina e rigore ed implementare il percorso prescelto. Per le strategie relative a mercati emergenti in rapida crescita, aiutiamo i nostri clienti a capire la complessità del mercato locale ed identificare i fattori cruciali di successo come per esempio disegnare offerte localmente rilevanti.
  • Sviluppare modelli aziendali a costo contenuto ed efficienti. Collaboriamo con aziende sanitarie per creare modelli aziendali a basso costo e al contempo costruire nuove competenze per soddisfare le mutevoli esigenze di mercato.
  • Adattare strategie go-to-market per trasmettere le importanti variazioni allo scenario del cliente. Aumentando l’impegno del paziente e togliendo le decisioni di acquisto al medico o chirurgo aiutiamo i clienti a individuare e sviluppare i punti di forza rispetto alla varietà del prodotto e pricing, sistemi go-to-market, erogazione dei servizi e difesa del cliente.
  • Disegnare la struttura per raggiungere risultati ottimali. Il successo delle aziende sanitarie poggia sulla capacità di intraprendere la trasformazione e prendere decisioni cruciali, tipiche di una struttura articolata e a matrice. Lavoriamo con le aziende per identificare le possibilità decisionali più significative costruendo, al contempo, comportamenti duraturi, misure ed incentivi atti a migliorare l’effettivo potere decisionale all’interno della struttura. Aiutiamo il cliente ad ancorare la trasformazione alle sue esigenze e di mercato con la necessaria armonia aziendale a sostegno di ciò.
  • Migliorare l’innovazione del prodotto e del servizio. Affermate aziende farmaceutiche e di tecnologie medicali devono sapersi muovere al di là dell’innovazione clinica incrementale e tendere al disegno ideale, concentrandosi sul loro cliente, abbassando il costo complessivo della cura. Lavoriamo con aziende farmaceutiche e apparecchiature medicali per realizzare pienamente il potenziale delle loro capacità innovative e di Ricerca e Sviluppo.
  • Contenere i costi della IT, avanzare nella parabola dell’innovazione e migliorare la qualità di cura. Aiutiamo le aziende a raggiungere il valore dei sistemi IT e le soluzioni che possono migliorare la performance e l’ efficienza delle principali funzioni aziendali. Tali soluzioni includono l’adozione di strumenti digitali come applicazioni mobili che possono cambiare l’erogazione e controllo della cura sanitaria.

Bain è leader nella consulenza al Private Equity attivo nel campo sanitario ed ha lavorato su transazioni che rappresentano oltre il 75% del volume d’affari correlato alla sanità negli ultimi dieci anni.

La nostra prospettiva

Le società del settore sanitario riconoscono la necessità di dare un maggior valore e una qualità superiore di cura ad un costo inferiore. In una qualche misura, una tale pressione deriva dalle mutevoli politiche governative. Ma imprenditori, consumatori e fornitori avanzano uguali richieste con il risultato che tutti i sub-settori dell’industria sanitaria devono agire rispetto al mutevole scenario:

Industria farmaceutica: i produttori devono assicurarsi che i loro prodotti dimostrino risultati misurabili in termini di costo e qualità a fronte della crescente pressione sui prezzi e sull’accessibilità.

Medtech: società di tecnologie medicali devono avere costi contenuti ed essere innovative, riequilibrarsi rispetto ad un profit pool – il potenziale di successo-, implementare strategie percorribili di leadership per i mercati emergenti, riallineare i sistemi go-to-market a nuove tipologie di cliente ed indirizzare le necessità di una crescente gamma di componenti.

Sistemi di enti finanziatori e di erogazione servizi: i sistemi di enti finanziatori e di erogazione dei servizi sanitari devono contare su una qualità superiore di cura ad un costo inferiore. Gli enti finanziatori nella sanità devono concepire prodotti che motivino i consumatori ad usare i servizi sanitari nella giusta misura, costruire i rapporti umani con i loro membri e supportare i gestori con strumenti di cura e sistemi di rimborso più efficaci. I sistemi di erogazione devono risultare coerenti tra loro per integrare la cura, assumendo maggior peso sui risultati rispetto al paziente e sul costo delle cure.