Bain utilizza i cookie per migliorare la funzionalità e le prestazioni di questo sito. Ulteriori informazioni in merito si trovano nella nostra Informativa sulla Privacy. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti all'uso dei cookie.

MF Fashion

L’arredo luxury cresce del 4%

L’arredo luxury cresce del 4%

Secondo Bain & Company, nel 2018 l’arredo nell’alto di gamma aumenta single digit e guarda ai mercati lontani, a partire dall’Asia per sostenere la crescita. Le parole chiave per lo sviluppo sono digital, branding, marketing e omnicanalità. Il wholesale è in piena ripresa

  • aprile 09, 2019
  • Tempo di lettura min.

MF Fashion

L’arredo luxury cresce del 4%

Secondo Bain & Company, nel 2018 l’arredo nell’alto di gamma aumenta single digit e guarda ai mercati lontani, a partire dall’Asia per sostenere la crescita. Le parole chiave per lo sviluppo sono digital, branding, marketing e omnicanalità. Il wholesale è in piena ripresa

Il design alto di gamma sta vivendo un periodo positivo, con una crescita sostenibile nell’ordine del 4-5% annuo dal 2015 a oggi. Le prospettive restano in linea per i prossimi anni, grazie a mercati particolarmente dinamici come quello asiatico, Cina in primis.

Per il mondo dell’arredo, così come nella moda, la scommessa è l’omnicanalità. «La parte core, ovvero living e zona notte (47%), cucina (20%), bagno (17%), illuminazione (11%) e outdoor (5%), ha chiuso il 2018 a 36 miliardi di euro, con un +4% sul 2017, ed è previsto raggiunga i 38-40 miliardi nel 2020», ha detto a MFF Matteo Luoni, principal di Bain & Company, presentando l’aggiornamento 2018 della ricerca di Bain che ha analizzato oltre 500 player dell’alto di gamma, presenti in 30 Paesi.

Vedi di più su MF Fashion