Bain utilizza i cookie per migliorare la funzionalità e le prestazioni di questo sito. Ulteriori informazioni in merito si trovano nella nostra Informativa sulla Privacy. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Press release

Bain & Company partner di OGR per lo sviluppo di un hub internazionale per l'innovazione

Bain & Company partner di OGR per lo sviluppo di un hub internazionale per l'innovazione

  • giugno 05, 2019
  • Tempo di lettura min.

Press release

Bain & Company partner di OGR per lo sviluppo di un hub internazionale per l'innovazione

Bain & Company conferma il suo impegno nel supportare le Officine Grandi Riparazioni (“OGR”) per lo sviluppo di un hub internazionale per l’innovazione.

Il progetto, che prevede il coinvolgimento strategico di Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center, include una serie di iniziative nel primo triennio volte allo sviluppo di un ecosistema internazionale di innovazione con epicentro alle OGR. Le iniziative presentate nella giornata odierna verranno sviluppate in partnership con Techstars, uno dei primari acceleratori di startup in fase seed a livello mondiale.

L’alleanza tra le istituzioni coinvolte, per molti versi storica, si pone l’obiettivo di sviluppare nuove opportunità concrete per il panorama imprenditoriale del Paese creando connessioni con i principali hub dell’innovazione a livello mondiale.

«È per noi un privilegio accompagnare le OGR e la leadership della Fondazione CRT in questo ambizioso percorso volto a rafforzare Torino come centro di eccellenza per l’innovazione, la ricerca e l’imprenditoria» evidenzia Andrea Buonomo, partner di Bain & Company, «Questo progetto è un segnale importante della volontà di fare sistema per lo sviluppo e la crescita del territorio e del Paese: per sviluppare ecosistemi di successo infatti gli imprenditori hanno bisogno del supporto coordinato di istituzioni, corporate e investitori».

«Portare partner internazionali qualificati come Techstars avvia un circolo virtuoso in quanto l’eccellenza porta altra eccellenza» sottolinea Marco Di Luca, principal di Bain & Company «Ogni anno nel mondo vengono svolti oltre 600 programmi di accelerazione indirizzati a oltre 10,000 startups. Solo alcune di queste tuttavia riescono ad ottenere risultati concreti e crescere. Techstars, nata a Boulder, Colorado, città con delle similitudini con Torino, grazie al suo track record riesce ad attirare i migliori talenti e applicare i più alti standard di selezione per partecipare ai programmi. Dal 2006 a oggi, Techstars ha accelerato oltre 1600 startup, per un valore complessivo di 18 miliardi di euro. Grazie a questi risultati Techstars è stata tra i protagonisti di un paradigma oramai noto come “the Boulder Thesis”. Techstars conta oggi un network di oltre 10,000 mentor in 150 differenti paesi».

«Siamo orgogliosi di essere partner strategici in questo progetto importante per il Paese» ha dichiarato Vincenzo Gringoli, partner di Bain & Company «Le iniziative presentate oggi sono una delle dimostrazioni della capacità della Fondazione CRT di evolvere il proprio ruolo istituzionale creando nuove opportunità per il territorio e per il Paese».

Le Officine Grandi Riparazioni (OGR), che ospiteranno il progetto, sono un edificio storico recentemente riqualificato dalla Fondazione CRT, con un investimento di oltre 100 milioni di euro e trasformato in un centro di eccellenza per la cultura contemporanea e l’innovazione.

Per saperne di più sulle iniziative presentate oggi da Fondazione CRT, Compagnia San Paolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center in collaborazione con Techstars, è possibile visualizzare qui un riepilogo della conferenza stampa.