Press release

Gli italiani spenderanno quasi 300 euro per i regali di Natale

Gli italiani spenderanno quasi 300 euro per i regali di Natale

Nonostante le preoccupazioni per l’incremento del costo della vita, oltre la metà degli italiani prevede di sfruttare anche queste ultime settimane per lo shopping, in vista delle festività natalizie: la spesa media sarà pari a 291 euro a testa, l’8% in più di quanto già speso sfruttando il Black Friday.

  • dicembre 13, 2022
  • Tempo di lettura min.

Press release

Gli italiani spenderanno quasi 300 euro per i regali di Natale
  • Food & beverage la scelta preferita degli italiani, con il 30% di loro che sceglierà questa categoria per i regali di Natale. Crescono anche lettura, leisure e prodotti per gli animali
  • Le generazioni più giovani, invece, hanno sfruttato maggiormente il periodo del Black Friday

MILANO, 12 dicembre 2022— Nonostante le preoccupazioni per l’incremento del costo della vita, oltre la metà degli italiani prevede di sfruttare anche queste ultime settimane per lo shopping, in vista delle festività natalizie: la spesa media sarà pari a 291 euro a testa, l’8% in più di quanto già speso sfruttando il Black Friday. In termini di settori, il food e le bevande sempre al primo posto e, rispetto all’anno scorso crescono libri e viaggi. Si registra invece una battuta di arresto per l’elettronica, dopo la “sbornia” da lockdown.

Queste le principali evidenze che emergono dalla seconda wave dell’Holiday Shopping Outlook di Bain & Company Italia, realizzato in collaborazione con Toluna analizzando le abitudini di consumo di oltre 1000 consumatori, e che offre un osservatorio permanente delle spese dei consumatori del Paese durante le principali festività dell’anno.

“In media, gli uomini spenderanno di più (316 euro) rispetto alle donne, la cui spesa si attesterà a circa 265 euro. La generazione dei Boomer si conferma la più generosa, viste le maggiori disponibilità economiche. Le generazioni più giovani, Z e Y, hanno invece sfruttato maggiormente i giorni del Black Friday per risparmiare in vista del Natale”, precisa Andrea Petronio, Senior Partner e Responsabile della practice Retail di Bain & Company in Italia. “Solo il 9% della spesa verrà posticipata dopo Natale e nel periodo dei saldi”.

“Per massimizzare le opportunità di questo periodo, i retailer devono sfruttare al meglio la multicanalità, attraverso politiche di CRM mirate, ottimizzando così gli investimenti di comunicazione e promozionalità”, conclude Petronio.

Contatti per i media:

 Orsola Randi — Email: orsola.randi@bain.com

Tel: +39 339 327 3672

A proposito di Bain & Company

Bain & Company è l’azienda di consulenza globale che aiuta le aziende change-makers più ambiziose a definire il proprio futuro. Con 64 uffici in 39 paesi, lavoriamo insieme ai nostri clienti come un unico team con un obiettivo condiviso: raggiungere risultati straordinari che superino i concorrenti e ridefiniscano gli standard del settore. L’approccio consulenziale di Bain è altamente personalizzato e integrato e, grazie alla creazione di un ecosistema di innovatori digitali, assicura ai clienti risultati migliori e più duraturi, in tempi più brevi. Il nostro impegno a investire oltre 1 miliardo di dollari in 10 anni in servizi pro bono mette il nostro talento, la nostra competenza e le nostre conoscenze a disposizione delle organizzazioni che affrontano le sfide di oggi in materia di istruzione, equità razziale, giustizia sociale, sviluppo economico e ambiente. Fondata nel 1973 a Boston, in Italia ha celebrato il trentennale nel 2019: la sua approfondita competenza e il portafoglio di clienti si estendono a ogni settore industriale ed economico e in Italia la rendono leader di mercato.